A+ A A-
20 Mag

Black Sabbath: un video omaggio di "Hole in the Sky" da diversi artisti In evidenza

Vota questo articolo
(0 Voti)

Comunicato stampa:

The Shelter Room Recordings ha riunito alcuni amici per registrare un video omaggio speciale nel periodo del lockdown alla canzone "Hole in the Sky" dei BLACK SABBATH.

Il video è disponibile qui: https://youtu.be/WMeQboKPfVE 

The Shelter Room Recordings commenta: "La musica è condivisione e interazione con le persone. Con ciò che sta accadendo nel mondo ultimamente non abbiamo avuto la possibilità di farlo come eravamo abituati. Così ho pensato fosse carino riunire alcuni amici dei VENOM INC. – BALLETTO DI BRONZO – BANCO DEL MUTUO SOCCORSO – MONUMENTUM – HELL OBELISCO – SPIRITUAL FRONT per fare qualcosa di divertente in questo momento particolare.
Come risultato qui ai THE SHELTER ROOM RECORDINGS abbiamo pensato a un omaggio alla canzone "Hole in the Sky" della nostra band preferita di tutti i tempi, i Black Sabbath. JACK CONTROL di ENORMOUS DOOR MASTERING ci ha gentilmente aiutati a portare la canzone a un livello superiore con un mastering stupendo. Vorrei ringraziare Francesco Conte,Tony Dolan, Riccardo Spilli, Filippo Marcheggiani, Simone Salvatori, e tutti coloro coinvolti in questo divertente progetto. Grandi complimenti a CLAUDIO JANUARIO per aver montato il video. Vorrei anche ringraziare i miei amici di 'CUSTOM 77 per la bellissima chitarra Watcher T-Sonic."

Line-up del video:
Tony Dolan – Basso
Andrea Zanetti – Voce
Riccardo Spilli – Batteria
Francesco Conte – Chitarra
Filippo Marcheggiani – Chitarra solista
Simone Salvatori – Cori

Crediti:
Mixato da Francesco Conte ai The Shelter Room Recordings
Masterizzato da Jack Control presso Enormous Door Mastering
Video montato da Claudio Januario al CJ's L+R Studio

Maggiori informazioni su https://www.facebook.com/theshelterroomrecordings

Devi effettuare il login per inviare commenti

releases

Fate's Hand, un EP di debutto che non esalta
Valutazione Autore
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Per l'ultimo EP dei Fetid Zombie di Mark Riddick una distribuzione come merita
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Tragedy mischiano l'heavy metal con la disco dance degli anni '70
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Bottomless: la new dark sensation made in Italy
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Debutto tra metal sinfonico e folk per gli Esquys, solo project ma con diversi ospiti
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli Hexorcist ed un debut album che sembra arrivare dalla fine degli 80's
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

I Trapézia possono e devono migliorare
Valutazione Autore
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Di Bianco Svestita: rude metallo barese
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Innasanatorium, ennesimo esempio dell'incapacità del music business
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Lasting Maze possono migliorare
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sin troppo breve il nuovo EP degli algerini Silent Obsession
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Unclesappa: melodie eteree a suon di Ambient & Rock.
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla