A+ A A-
20 Apr

Natron: il lyric video di "Enthroned In Repulsion"

Vota questo articolo
(0 Voti)

Comunicato stampa:

Come precedentemente annunciato, Time To Kill Records ha unito le forze con gli storici death metaller italiani NATRON per una ristampa in vinile di "Hung, Drawn and Quartered", il leggendario debut album del gruppo pugliese (originariamente uscito nel tardo 1997 su Headfucker Records).

Per celebrare la pubblicazione della nuova edizione, un lyric video del brano "Enthroned In Repulsion" è stato lanciato QUI!

La prima prova dei NATRON è stata rimasterizzata dal noto produttore Marco Mastrobuono (HOUR OF PENANCE, INNO) e viene ripresentata dalla Time To Kill Records in elegante formato LP (nero e viola) e in versione digitale.

Commenta il batterista Max Marzocca: "Quando 'Hung, Drawn & Quartered' fu pubblicato, la gente ci diceva 'Ragazzi, dove credete di andare con sta roba?', e tutto sommato avevano ragione!
Nel 1997 il death metal fuori di testa dei Natron era completamente fuori luogo nella scena metal. In quel momento eravamo solo tre sconvoltoni che suonavano della musica che era molto più complessa e tecnica rispetto alle nostre reali capacità. I testi e l'immagine erano pacchianamente gore, ma non ci preoccupavamo molto, amavamo la brutalità ed eravamo incoraggiati dalla nostra pazzia ad espandere in qualche modo il nostro territorio musicale e sopratutto a divertirci.
Era ancora quell'epoca precedente a quando l'editing o qualsiasi altra sorta di 'abbellimento' tecnologico diventasse lo standard nel death metal. La produzione è melmosa e suona più come una prova del gruppo ripresa con un microfono, ma alla fine ho davvero bei ricordi di quei momenti!
Dopo anni di militanza nell'underground più profondo, quella era la nostra prima release ufficiale: eravamo i pupilli di Headfucker Magazine', la nostra fanbase stave crescendo e la Holy Records grazie a questo album ci scoprì, ci mise sotto contratto e ci portò ad un livello superiore.
Ecco perchè siamo super contenti per questa ristampa in vinile dopo 24 anni. Enjoy it and keep on rotting, fellas!".

Ultima modifica il Martedì, 20 Aprile 2021 14:10
Devi effettuare il login per inviare commenti

releases

Grimgotts: i 3 EP in un unico album con aggiunta di inediti
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dalla (probabile) tomba degli Oath Div. 666 risorgono i Disembodiment
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
In attesa del nuovo full-length, gli Ereb Altor rilasciano un buonissimo nuovo EP
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Solo una sufficienza per il nuovo disco dei Bloody Hell
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tornano dopo otto anni i francesi Seth, ma con quello che è il loro miglior disco
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Con quella vena old school/progressive, gli Obsolete debuttano con un signor disco
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Gli Immortal Sÿnn virano verso il thrash
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
"Conquistador", il debutto super-complesso degli Stone Healer
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Haunt: nel segno della tradizione
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Agli Hellsike! serve un cantante migliore
Valutazione Autore
 
1.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Assolutamente promosso il debut album omonimo degli inglesi Cult Burial
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dama, un progetto interessante per chi si nutre di hard rock e metal a 360 gradi
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla