A+ A A-
20 Gen

Ghost: dettagli di "Impera" e video del nuovo singolo In evidenza

Vota questo articolo
(0 Voti)

"Costruiamo il nostro impero dalle ceneri del precedente". Con queste parole gli svedesi Ghost hanno annunciato la pubblicazione del nuovo album "Impera" per il prossimo 11 marzo su Loma Vista Recordings. Insieme all'annuncio viene pubblicato il video del nuovo singolo "Call Me Little Sunshine", diretto dall'iconico regista Matt Mahurin - che in passato ha diretto anche i video di "The Unforgiven" e "The Unforgiven II" dei Metallica, "Sound of Silence" dei Disturbed oltre ad aver diretto artisti del calibro di Peter Gabriel, R.E.M., Sting, Alice in Chains, Mötley Crüe, Tom Waits, Lou Reed, Soundgarden... giusto per citarne alcuni -, e con la partecipazione di Ruby Modine ("Memoria", "Happy Death Day", "Happy Death Day 2U"), figlia del leggendario Matthew Modine.

Link al video: https://youtu.be/DD2m_iqD7dI

Farà parte della tracklist di "Impera" anche "Hunter's Moon", singolo apparso sui titoli di coda del film "Halloween Kills" il cui video è disponibile qui: https://youtu.be/rtkaUZvMaG8

Pre-order disponibile all'indirizzo https://found.ee/ghost_impera_album

"In "Impera" i Ghost si ritrovano centinaia di anni avanti rispetto all'Europa del 14° secolo segnata dalla Peste Nera in cui era ambientato il precedente album "Prequelle", nominato ai Grammy come Best Rock Album nel 2018. Il risultato è il lavoro più ambizioso e incisivo della band finora: durante il ciclo di "Impera", l’impero sorge e tramonta, aspiranti messia si autocelebrano, profezie vengono annunciate mentre nei cieli si affollano corpi celesti, divini e creati dall’uomo… Le tematiche attualissime si stagliano su melodie ipnotiche e oscuramente colorate, rendendo quello di "Impera" un ascolto senza precedenti, ma sempre e inequivocabilmente associabile ai Ghost".

Questa la tracklist:
1. Imperium
2. Kaisarion
3. Spillways
4. Call Me Little Sunshine
5. Hunter's Moon
6. Watcher in the Sky
7. Dominion
8. Twenties
9. Darkness at the Heart of My Love
10. Griftwood
11. Bite Of Passage
12. Respite on the Spital Fields

Ultima modifica il Giovedì, 20 Gennaio 2022 14:00
Devi effettuare il login per inviare commenti

releases

Dopo quattro anni tornano a farsi vivi i Circle of Silence
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Undici cantanti diversi in onore di Sven Groß: primo full-length per i Carnal Ghoul
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Steelbourne, un debut album con i controfiocchi!
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Becero, sporco, primitivo: si può riassumere così il primo EP dei Clairvoyance
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Seconda funerea e claustrofobica release per gli Assumption
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Album semplicemente perfetto: il debutto dei californiani The Dark Alamorté
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Una produzione pessima condanna il debutto degli Ethereal Realm
Valutazione Autore
 
1.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
EP troppo breve quello degli Oratory per poter dare un giudizio completo
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I canadesi Miscreation si presentano con un buon demo di tre pezzi
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Archie Caine deve scegliere quale strada seguire
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Poca originalità ma tanta tecnica nel debut EP degli Harvested
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Böllverk, troppo eterogenei
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Consigli Per Gli Acquisti

  1. TOOL
  2. Dalle Recensioni
  3. Cuffie
  4. Libri
  5. Amazon Music Unlimited

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla