A+ A A-
17 Giu

Frantic Fest 2022: annunciati i Demilich In evidenza

Vota questo articolo
(0 Voti)

Comunicato dell'organizzazione:

Le leggende dalla terra dei mille laghi come unica data italiana al Frantic Fest 2022.
 
I Demilich sono meritatamente una delle band più leggendarie emerse dall'underground metal finlandese. Sebbene siano oscuri nel grande schema delle cose, sono ben noti nell'underground metal e probabilmente non hanno bisogno di presentazioni per la maggior parte dei fan del Death Metal underground, in quanto potrebbero essere considerati una delle band più importanti nella codificazione del Death Metal "tecnico e dissonante" insieme ai canadesi Gorguts.
 
La band è nata a Kuopio, in Finlandia nel 1990, dal cantante/chitarrista Antti Boman, dal bassista Jussi Teräsvirta e dal batterista Mikko Virnes. Le demo su cassetta "Regurgitation Of Blood" e "The Four Instructive Tales... Of Decomposition" sono emerse l'anno successivo, dopo i quali il chitarrista dei Barathrum Aki Hytönen è entrato nella band. "...Somewhere Inside The Bowels Of Endlessness..." seguì nel 1992. Nel febbraio 1993 i Demilich pubblicarono il loro album di debutto, "Nespithe", che in seguito è diventato un classico underground. La band si è inizialmente sciolta nel 1993, ma è stata resuscitata nel 2005-2006 di nuovo nel 2010 ed è ora nuovamente in attività dal 2014.
 
 
Siamo estremamente entusiasti di averli al Frantic Fest 2022. E voi, siete pronti?
 
Ultima modifica il Venerdì, 17 Giugno 2022 17:37
Devi effettuare il login per inviare commenti

releases

TrollfesT: un album dal sapore estivo dedicato anche ai non addetti ai lavori
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Debutto a dir poco incredibile per Swartadauþuz ed i suoi Trolldom
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Molto lungo ma anche molto affascinante il terzo studio album dei Prometheus
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I texani Void Witch si presentano con un più che soddisfacente EP omonimo
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Death/Thrash diretto e viscerale per i polacchi Infernal Bizarre
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Bentornata, Sarah Jezebel Deva!
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il troppo stroppia: nuovo album per i Lost Tribes Of The Moon
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Per i Tomb Mold un nuovo demo breve quanto affascinante
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Piccole gemme sinfoniche: debutto per i Carmeria!
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Cobra Spell: nuovo EP che segue le sonorità più classiche
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una produzione pessima condanna il debutto degli Ethereal Realm
Valutazione Autore
 
1.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Consigli Per Gli Acquisti

  1. TOOL
  2. Dalle Recensioni
  3. Cuffie
  4. Libri
  5. Amazon Music Unlimited

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla