A+ A A-
15 Set

Furor Gallico a Roma e Bologna a fine ottobre

Vota questo articolo
(0 Voti)

Comunicato stampa:

Si aggiungono due nuovi e ultimi appuntamenti per i Furor Gallico, una delle realtà folk metal più interessanti di tutta la penisola, che chiuderanno il tour che li ha visti dal vivo per tutta la stagione estiva. I due concerti saranno il prossimo venerdì 28 ottobre a Roma presso Traffice sabato 29 a Bologna presso Alchemica Club. Le prevendite per Bologna sono disponibili sui circuiti ufficiali TicketOne e Mailticket.

“Dusk Of The Ages” è l’ultimo progetto discografico dei Furor Gallico pubblicato lo scorso gennaio 2019 da Scarlet Records, che vanta un’ampia gamma di collaborazioni di rilievo, tra le quali la produzione di Ralph Salati (Destrage), il mix di Tommy Vetterli (Eluveitie, Coroner, Kreator) e il mastering di Jens Bogren (Opeth, Amon Amarth, Dimmu Borgir). Il disco è arricchito dalla copertina di Kris Verwimp (Arch Enemy, Marduk, Vital Remains).

Diversi i singoli estratti dal nuovo lavoro: il lyric video The Phoenix https://youtu.be/OqpabvlRXZg, la clip ufficiale Waterstrings https://youtu.be/2mLMVbQ3Pc8 e Canto d’Inverno, uscito dopo la pubblicazione dell’album, che ha superato 4 milioni di visualizzazioni su YouTube.

I Furor Gallico nascono nel 2007 con l’obiettivo di fondere riff e vocalità metal con la musica tradizionale celtica, irlandese e bretone. Dopo oltre 300 esibizioni dal vivo in Italia e all’estero, la formazione si è affermata tra le band folk metal più note del paese, consolidando la propria fan base in continua crescita e ricevendo enormi consensi anche in Francia, Germania, Svizzera e non solo.

FUROR GALLICO
Venerdì 28 ottobre 2022 - Traffic – Roma
Biglietto € 10

Sabato 29 ottobre 2022 - Alchemica Club – Bologna
Biglietti € 12 + ddp su TicketOne e Mailticket / € 15 in cassa la sera del concerto

Ultima modifica il Giovedì, 15 Settembre 2022 18:29
Ninni Cangiano

Keep the faith alive!!

Devi effettuare il login per inviare commenti

releases

Fans del Power Metal scandinavo, segnatevi il nome degli Evermore!
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dark Forest, un EP per i fans degli Elvenking
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Arriva anche sul mercato europeo il discreto EP dei Phantasmagore
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il nuovo Zornheym è molto più che un momentaneo sonno della ragione
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sufficiente la prima prova su lunga distanza dei Last Retch
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Orgg: in "Dimonios" il grido dei caduti dimenticati!
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Un EP piuttosto inutile per la one man band Foul Body Autopsy
Valutazione Autore
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ostinazione a rinnegare la personalità: debutto per gli Stormbound
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Blood Of Indigo: non sempre esagerare porta buoni risultati
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Andy Gillion: un disco strumentale dedicato ai videogiochi
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Daniele Liverani: un disco (parzialmente) diverso dal solito
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dekta: dalla Spagna con un Metal aggressivo e moderno
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Consigli Per Gli Acquisti

  1. TOOL
  2. Dalle Recensioni
  3. Cuffie
  4. Libri
  5. Amazon Music Unlimited

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla