A+ A A-
15 Mar

Kamelot: ascolta la nuova "Eventide" In evidenza

Vota questo articolo
(0 Voti)

Comunicato stampa:

L'attesa è quasi finita! Questo venerdì, 17 marzo, i leader del modern heavy symphonic metal KAMELOT finalmente sveleranno il loro disco più introspettivo, edificante e vitale di sempre. The Awakening entra a far parte dell'eredità dei KAMELOT come il loro lavoro più massiccio e diversificato: mescola stili sinfonici, gotici, melodici, progressive e power metal e contiene alcuni dei brani più pesanti della storia della band.

Dopo acclamato singolo di debutto, "One More Flag in the Ground" e l'inno operistico "Opus of the Night (Ghost Requiem)" (con la partecipazione della violoncellista Tina Guo, nominata ai Grammy), i KAMELOT svelano oggi il terzo singolo "Eventide". Il brano è un pezzo modernizzato di proporzioni epiche, con gli apprezzati paesaggi sonori della band ed esplora temi sentiti come il legame di una vita, la lealtà incrollabile e i ricordi duraturi.
 
Il cantante dei KAMELOT Tommy Karevik dichiara: "'Eventide' è una celebrazione di un legame di una vita e della fedeltà incrollabile. Una voce rassicurante accanto al letto nel momento del bisogno, che condivide bellissimi ricordi quando un cuore sta rallentando e il loro tempo insieme sta per finire".
 
Ascolta "Eventide" https://youtu.be/8T0A_czEqJ0
 
Dopo aver regnato incontrastati nelle migliori classifiche internazionali con la pubblicazione di capolavori del melodic metal come "The Fourth Legacy" (1999), "The Black Halo" (2005), "Silverthorn" (2012), "Haven" (2015, #1 US Hard Rock Albums) e più recentemente l'acclamato "The Shadow Theory" (#2 US Hard Music Albums) del 2018, l'intenso marchio di teatralità gotica e sinfonica ultramoderna dei KAMELOT è amplificato ulteriormente e con più emotività che mai in The Awakening.
 
In "The Awakening" abbondano i temi lirici ispirati e coinvolgenti della determinazione, della forza, del superamento delle battaglie personali e della crescita, provocati dai cambiamenti estremi della società e dalla schiacciante consapevolezza che abbiamo un tempo così breve per essere fedeli a noi stessi e vivere la vita al massimo.
 
Con una produzione moderna e cristallina curata dalla band e dal produttore di lunga data Sascha Paeth, oltre al missaggio e al mastering di Jacob Hansen degli Hansen Studios, il tredicesimo album in studio dei KAMELOT, simile a una colonna sonora, è arricchito dai contributi di ospiti del calibro di Melissa Bonny (Ad Infinitum) e di rinomati strumentisti come il violinista Florian Janoske e la succiutata violoncellista Tina Guo.
 
Il chitarrista dei KAMELOT Thomas Youngblood afferma: "Con 'The Awakening' abbiamo realizzato uno dei nostri album più variegati degli ultimi anni. Abbiamo fuso elementi di progressive, power e gothic metal con il metal sinfonico e melodico. Lavorare con incredibili artisti ospiti provenienti da tutta l'industria musicale e avere il produttore Sascha Paeth e Jacob Hansen al missaggio ci ha permesso di fare un ulteriore passo avanti nel suono complessivo. Questo album offre tutto ciò che serve ai fan dei KAMELOT e raggiunge anche le nuove legioni del metal e dell'hard rock oltre i confini nazionali". 

Preordina The Awakening QUI

The Awakening ha una produzione moderna e cristallina curata dalla band e dal produttore di lunga data Sascha Paeth, oltre al missaggio e al mastering di Jacob Hansen degli Hansen Studios.

The Awakening tracklist:
1. Overture (Intro)
2. The Great Divide
3. Eventide
4. One More Flag in the Ground
5. Opus of the Night (Ghost Requiem)
6. Midsummer's Eve
7. Bloodmoon
8. NightSky
9. The Looking Glass
10. New Babylon
11. Willow
12. My Pantheon (Forevermore)
13. Ephemera (Outro)

The Awakening sarà disponibile nei seguenti formati:
–Digital Album
–CD Digipak
–CD Digipak + Shirt Bundle – Napalm Records exclusive
–2-LP Gatefold Vinyl Black
–2-LP Gatefold Vinyl in Splatter Red + Black – Napalm Records exclusive (European webstore), limited to 500
–2-LP Gatefold in Marbled White + Black – Napalm Records exclusive (North American webstore), limited to 300
–48p Earbook with 7" Vinyl Single – Napalm Records exclusive, limited to 500
–Wooden Boxset with Envelope Opener, Flag, Patch and Band Postcard – Napalm Records exclusive, limited to 1000
–Music Cassette – Napalm Records exclusive, limited to 100

Ultima modifica il Mercoledì, 15 Marzo 2023 18:09
Devi effettuare il login per inviare commenti

releases

Obscurial: dal Sud-Est asiatico una band per i cultori dello US Death Metal
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Devotion: una band per i più intransigenti fans del Death Metal old school
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Coffin Curse: dal Cile ancora un altro ottimo disco Death Metal
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
My Dying Bride: classe ed eleganza come sempre inalterate
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Nubian Rose: un Melodic Rock dalle tinte Prog con suoni futuristici
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Ritorno epico per i Greyhawk, più Metal che mai
Valutazione Autore
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Per i Ri'lyth un secondo album degno di nota
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Razor Attack, ci vuole di meglio
Valutazione Autore
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dialith, un breve EP che conferma le qualità del gruppo
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Ancient Trail, un disco che merita attenzione
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Scarefield: orrorifici!
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dyspläcer, un debut album che fa intravedere del talento
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Consigli Per Gli Acquisti

  1. TOOL
  2. Dalle Recensioni
  3. Cuffie
  4. Libri
  5. Amazon Music Unlimited

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla