A+ A A-
30 Set

Udal Cuain: il nuovo singolo "Descent"

Vota questo articolo
(0 Voti)

Comunicato stampa:

Lo spettro di un re, assassinato e usurpato del suo trono, appare al figlio in cerca di vendetta. L'uomo dovrà scegliere, vendicare il padre e gettare il suo regno nel caos o tacere e ignorare la verità?

La band prog/power/heavy metal UDAL CUAIN presenta l'ultimo singolo, "Descent", uscito per Agoge Records. Il brano è ispirato ad "Amleto" di Shakespeare. È possibile trovarlo su tutte le piattaforme digitali ed è disponibile anche il lyric video. 

Udal Cuain, che in gaelico scozzese significa "trovarsi in balia della forza dell'oceano", è una band che suona prevalentemente metal ma prende ispirazione da molti altri generi come la musica classica ed elettronica. Ispirati da band seminali come Crimson Glory e Savatage e il miglior metal degli anni '80 e '90, ma con il cuore corrotto dall'atmosfera vampiresca dei primi Cradle of Filth, gli Udal Cuain iniziano a comporre le loro prime canzoni nel 2018. Di base a Firenze, la band è formata da Alessio Parretti, voce/tastiera/pianoforte (ex Dark Age/Jaws of Fate), Matteo Meucci, basso/chitarra/ (ex Coram Lethe) e Luciano Romano, chitarra (ex Dark Age/Jaws of Fate).

YOUTUBE LINK: https://www.youtube.com/watch?v=WzR1T0tC4AA

Ultima modifica il Sabato, 30 Settembre 2023 12:18
Devi effettuare il login per inviare commenti

releases

Noturnall: quando la complessità non aiuta
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sorprende in maniera positiva il primo studio album dei Progeny of Sun
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Savage Blood, nella tradizione del Power teutonico
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Six Foot Six: un disco di ottima qualità
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dimmu Borgir: wish you a merry Black Christmas
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Con "Foreordained" i Phobocosm entrano nello stretto novero dei grandi
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Un mix di vecchia scuola e modernità nel debut album dei Plague of the Fallen
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Carna: una nuova band dalla Città Eterna
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Secondo EP in due anni: i Void Below si preparano il terreno
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Master Dy, un EP discreto lascia ben sperare per il futuro
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Wyv85: presente e passato di una formazione storica italiana
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Ignited: del buon heavy metal ispirato ai maestri del passato
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Consigli Per Gli Acquisti

  1. TOOL
  2. Dalle Recensioni
  3. Cuffie
  4. Libri
  5. Amazon Music Unlimited

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla