A+ A A-
Ninni Cangiano

Ninni Cangiano

Keep the faith alive!!

URL del sito web: Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Video dei Sacrilege

Sabato, 04 Gennaio 2020 09:52 Pubblicato in News

La band britannica SACRILEGE ha rilasciato il nuovo video della canzone "THE COURT OF THE INSANE" che compare nel nuovo album del 2019 "THE COURT OF THE INSANE”, pubblicato il 2 agosto 2019 da Pure Steel Records.

La band sta facendo passi sempre più grandi dopo l'uscita del loro nuovo album, aumentando la propria popolarità non solo nel Regno Unito e in Europa, ma in tutto il mondo.

Con "THE COURT OF THE INSANE", i SACRILEGE sono riusciti, con la propria musica, a conquistare media, riviste, radio e fans, aumentando il proprio seguito, suonando in svariati locali europei e inglesi, festivals compresi.

 

"THE COURT OF THE INSANE", è visibile come premiere sul sito Metal Addicts a questo link:

Il concetto alla base del video " THE COURT OF THE INSANE " è piuttosto complesso ed è stato lungamente considerato dal regista italiano Marco Paracchini. ( https://www.facebook.com/Marco-Paracchini-Storytelling-Video-Produzioni-322495481267818/ )

 

BILL BEADLE, cantante, chitarrista e autore dei SACRILEGE commenta:

"Che momento speciale in Italia per le riprese del video della title track del nostro album " THE COURT OF THE INSANE ". Tanti grandi personaggi sul set e fantastici costumi realizzati da Paola Sgauzzini. Tutto questo non sarebbe stato possibile senza l'organizzazione di Vale Campagnale e l'intervento del grande regista italiano Marco Parrachini provvedendo entrambi che tutto procedesse senza intoppi. Abbiamo avuto alcune favolose foto scattate da Chiara Galliano. Ringrazio tutte le persone coinvolte. Non vediamo l'ora di realizzare il prossimo video dei SACRILEGE".

 

Riprendendo il testo della canzone, è la storia di un uomo condannato a morte per qualcosa che non sa di aver commesso, e se è davvero colpevole di qualcosa.

Sulla base di questa idea, il video si snoda in un viaggio onirico, in cui il concetto di base è incentrato su quanto il mondo sia malato.

 

NEIL TURNBULL, batterista dei SACRILEGE aggiunge:

"Lavorare sul video per " THE COURT OF THE INSANE” è stato un progetto davvero interessante da sperimentare. La scelta dell'ambientazione al Castello Sannazzaro è stata perfetta per correlare il tema dell'"anti giustizia" e della repressione. Siamo tutti molto soddisfatti della vividezza del video finale, diretto da Marco e dal suo fantastico team di produzione!

È stato un vero piacere lavorare con tutto il cast che si è immerso nella trama con tutto il cuore. Grazie ancora a tutti. Ci auguriamo che vi divertiate a guardarlo tanto quanto noi a realizzarlo! "

 

L'ambientazione è del 1700, ma ovviamente ci sono riferimenti alla band, vestita in modo contemporaneo.

L’idea di fondo, su cui si basa la storia del video, è un uomo normale che viene condannato da un tribunale di pazzi, giudice compreso, che vengono mossi da una forza superiore ed invisibile e, per questo, i personaggi sono truccati da burattini.

 

Dice il bassista JEFF ROLLAND:

"Con poche informazioni in anticipo rispetto alle riprese, era difficile immaginare come sarebbe stato il risultato finale. Un giro intorno all'imponente Castello Sannazzaro si è confermato come una splendida cornice per offrire qualcosa di veramente speciale. Marco ha organizzato l'intero video in modo superbo, con una combinazione di pianificazione, della regia e, un modo rilassato, che ha permesso a tutti di godersi l'esperienza. È stata una gioia lavorare con tutte le persone coinvolte".

 

Aggiunge il chitarrista solista PAUL MACNAMARA:

"Le riprese di " THE COURT OF THE INSANE sono state un evento estremamente ben organizzato - dall'autenticità dei costumi e l'attenzione ai dettagli da parte delle truccatrici, alle luci e alle angolazioni della telecamera. Ci siamo divertiti molto a recitare le nostre parti. Grazie a tutti i collaboratori del team di produzione e agli attori... ... e soprattutto a Marco e Valeria per la direzione generale e la gestione dell'evento. Il Castello Sannazzaro è la cornice perfetta per la canzone “ THE COURT OF THE INSANE”. Cupo ed epico. Grande canzone. Grande video".

 

Quello che esattamente il video vuole esprimere è, oltre a una fotografia della società moderna, rivisitata in chiave marcatamente teatrale, il desiderio di denunciare il giudizio che la società rivolge a tutti coloro che agiscono e pensano in modo diverso senza nuocere a nessuno.

 

La band manager dei SACRILEGE, Valeria Campagnale, parla del video:

"Quando la band ha deciso di girare il video per “ THE COURT OF THE INSANE”, ho voluto produrlo io stessa per evidenziare l'intensità del testo della canzone. Un'analisi dettagliata del testo dei brani dei SACRILEGE, rivela testi solidi con un significato preciso. Ho scelto il regista Marco Paracchini per la sua chiara visione strutturale delle proprie opere svolte. Sapevo di scegliere la persona più adatta. Insieme abbiamo cercato la location più adatta per “ THE COURT OF THE INSANE”, cercando il castello con la più grande predisposizione alla storia narrata, trovandola nel Castello Sannazzaro in Piemonte.

Volevamo realizzare un grande videoclip, proprio come quelli degli anni '80, con una location suggestiva e dei costumi bellissimi. Volevo un videoclip epico e l'abbiamo realizzato grazie all'inventiva di Marco e alla sua fervida fantasia".

 

Valeria, che è anche proprietaria delle webzine italiane Rockers And Other Animals (https://www.rockersandotheranimalsmagazine.org/) e Insane Voices Labirynth di Valeria Campagnale ( https://www.insane-voices-labirynth.it/ ) ha aggiunto :

"Sono un fan dei SACRILEGE da quando li ho ascoltati per la prima volta con 'Ashes To Ashes' negli anni '80. Ho sempre seguito la band per l'intensità e il pragmatismo della loro musica. Lavorare a stretto contatto con loro non è solo un piacere, ma anche una soddisfazione personale. Sono persone straordinarie e sono felice di far parte della famiglia SACRILEGE".

 

Sempre considerando che la musica dei SACRILEGE rimane il giusto equilibrio tra heavy e rock, ed essendo nati nel fervente periodo NWOBHM, la band è sempre stata considerata un gruppo di culto. Con il video "THE COURT OF THE INSANE" i SACRILEGE aggiungono un altro elemento alla loro già fortunata carriera.

 

SACRILEGE are:

Bill Beadle - Vocals & Guitar

Neil Turnbull - Drums

Jeff Rolland - Bass

Paul Macnamara - Lead guitar (ex Salem)

 

Discografia:

1983 - Gates of Hell - 1983 TV Show1983 - Gates of Hell - Album

2009 - Sacrilege - Album

2011 - The Unknown Soldier - Album

2011 - The Wraith - Album

2012 - The Best of Sacrilege 1983-2012

2013 - Sacrosanct - Album

2015 - six6six - Album Pure Steel Records

2015 - Ashes to Ashes - Compilation Album Pure Steel Records

2017 - Video Single - Lies

2019 - The Court Of The Insane

 

SACRILEGE on web:  

Website : www.sacrilegenwobhm.com

Facebook: www.facebook.com/sacrilegerock

Soundcloud: www.soundcloud.com/billsacrilege

Reverbnation: www.reverbnation.com/sacrilege

 

Credits Video:

Producer : Valeria Campagnale (Rockers And Other Animals - Insane Voices Labirynth di Valeria Campagnale)

Director : Marco Paracchini

Filmed in Castello Sannazzaro, Giarole, Italy

Credit : Lyrics and Music : Bill Beadle

 

SACRILEGE “The Court Of The Insane” è estratta dall’ album “The Court Of The Insane” (Pure Steel Records - 2019)

Gli heavy/power metaller italiani Hounds hanno firmato per Punishment 18 Records che ne pubblicherà il full-length di debutto nei prossimi mesi. È già disponibile su YouTube l'ascolto in stremaing di "Beyond the Horizon", primo brano estratto dal nuovo album "Warrior of Sun". A breve nuovi dettagli.

SONG: https://youtu.be/UPqdjsSJHaU

- Hounds -
www.facebook.com/HoundsMetal
- Punishment 18 Records -
www.punishment18records.com
www.facebook.com/punishment18records

Secret Alliance firmano per Punishment 18 Records

Venerdì, 03 Gennaio 2020 18:04 Pubblicato in News

Punishment 18 Records è entusiasta di comunicare che i metaller nostrani Secret Alliance sono ufficialmente parte della famiglia! I Secret Alliance sono un nuovo progetto mujsicale ideato dal talentuoso chitarrista Gianluca Galli e dal cantante Andrea Ranfa. Super guests attesi sono Ricardo Confessori (Angra, Shaman) e Tony Franklin (Marty Friedman, Quiet Riot, David Coverdale). A breve verranno comunicati importanti dettagli!


- Secret Alliance -
www.facebook.com/Secret-Alliance-1017493275073438
- Punishment 18 Records -
www.punishment18records.com
www.facebook.com/punishment18records

Cambio di batterista negli Hell's Crows

Giovedì, 02 Gennaio 2020 18:44 Pubblicato in News
"HC Media House comunica che la heavy-prog metal band Hell's Crows ha cambiato la propria Line Up ed è lieta di annunciare l'entrata del nuovo drummer Simone Medori.
 
Simone è uno più interessanti prospetti della scena rock/metal italiana. Attualmente divide la sua carriera nell'insegnamento della batteria, youtuber, lavoro in studio e in sede live. Attualmente collabora con la storica prog-pop-rock band anni '80 VIA VERDI, con la thrash metal band DOWNFALL e con altri numerosi progetti.
 
Ecco le sue prime parole:
Sono molto eccitato di iniziare questo nuovo percorso musicale. Conoscevo già il progetto Hell's Crows essendo all'attivo ormai da più di dieci anni, ma non ho mai avuto il piacere di dividere il palco insieme ai ragazzi. Sono stato convinto ad accettare questa sfida dalle nuove sonorità della band tendenti al modern/melodic/prog metal e non vedo l'ora di iniziare a lavorare al nuovo materiale.
Ho buone vibrazioni riguardo questo percorso. Sono pronto, e voi?
 
Il video promozionale è stato diretto da Randy Rush e prodotto da HC Media House e Karbon Recording Studio"
 

releases

Un debut album pienamente soddisfacente per gli australiani Black Lava
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dalla Scozia il buonissimo Death Metal della one man band Mycelium
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Amon Amarth: un nuovo album sufficiente per dar vita ad un altro tour sfavillante
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
U.D.O.: i colossi del metallo teutonico
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Whirlwind, una perla ispirata ai Running Wild
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una bomba di Power Metal chiamata Induction
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Conor Brouwer’s Call of Eternity, una nuova metal opera dall'Olanda
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un'altra interessante realta caraibica: gli Omnifariam
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Black Ancestry: Black Metal vecchio stampo
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Neptune, direttamente dagli anni '80
Valutazione Autore
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Whiteabbey: un'altra splendente gemma nascosta nell'underground
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Wildfire: new Classic Metal sensation
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Consigli Per Gli Acquisti

  1. TOOL
  2. Dalle Recensioni
  3. Cuffie
  4. Libri
  5. Amazon Music Unlimited

Login

Sign In

User Registration
or Annulla