A+ A A-
 

I Persuader aprono il sipario sull'annata power metal 2014 I Persuader  aprono il sipario sull'annata power metal 2014 Hot

I Persuader  aprono il sipario sull'annata power metal 2014

recensioni

gruppo
titolo
The Fiction Maze
etichetta
Inner Wound Records
Anno

01. One Lifetime
02. War
03. The Fiction Maze
04. Deep In The Dark
05. InSect
06. Son Of Sodom
07. Sent To The Grave
08. Heathen
09. Dagon Rising
10. Worlds Collide
11. Falling Faster

 

Formazione:

Jens Carlsson - Voce
Fredrik Hedström - Basso
Emil Norberg - Chitarra
Daniel Sundbom - Chitarra
Efraim Juntunen - Batteria

opinioni autore

 
I Persuader aprono il sipario sull'annata power metal 2014 2014-01-17 08:14:12 Celestial Dream
voto 
 
3.5
Opinione inserita da Celestial Dream    17 Gennaio, 2014
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni

I Persuader sono una vera cult band e hanno molti fans che li seguono calorosamente fin dall'esordio, considerandoli dei veri idoli. Come i Savage Circus e i Sinbreed, questi svedesi fanno parte di quel gruppo di bands che si rifanno al sound dei Blind Guardian degli esordi, in pratica riprendendo le sonorità di dischi come "Somewhere far beyond" e "Imaginations from the other side" ovvero i lavori più massicci e meno barocchi e orchestrali dei guardiani di Krefeld. Quindi molti metalheads che si son sentiti traditi o disorientati dagli ultimi dischi di Hansi e soci, hanno virato verso questa band che è sempre fedele al proprio sound. E così dopo un silenzio di otto lunghi anni i Persuader son tornati a solcare i mari del power metal con il tanto atteso "The fiction maze" tramite l'attenta etichetta Innerwound Record

Il nuovo lavoro del gruppo svedese conferma quanto già fatto in passato e suona piuttosto massiccio con una produzione pulita e potente che ben si sposa con il genere proposto, e la voce ruvida ma allo stesso tempo squillante di Jens Carlsson, che inevitabilmente rimanda a quella bel buon Hansi. Riff trita ossa, che tanto si avvicinano al thrash ma accompagnati da linee vocali e cori non certo originali, ma melodici anche se in certi casi non così orecchiabili. In effetti il songwriting del quintetto svedese è leggermente più vario rispetto il passato, ed i brani necessitano di alcuni ascolti per essere metabolizzati. Troviamo infatti inserti growl in "InSect" e "Worlds collide" o ritmiche estreme in pieno stile death metal nella seguente "Falling faster" ma i risultati a mio modesto parere non sono eccelsi. Tra le canzoni più riuscite segnalo sicuramente "Son of sodom" cupo mid tempo dal chorus ruffiano e l'opener "One lifetime" brano che suona 100% Persuader. La realtà però è che alcuni pezzi scivolano via senza esaltare, perchè diciamocelo chiaramente, i Persuader sono bravi, i loro dischi sono piacevoli, ma "Imaginations from the other side" era tutt'altra cosa.

"The Fiction Maze" che esce nei negozi oggi 17 gennaio, ha il compito di aprire il sipario sull'annata power metal 2014. Un disco cazzuto ma che conferma i Persuader essere una band che ancora deve lavorare per potersi affermare al top del genere.

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Aprendo il portale tra la vita e la morte...inchinatevi ai Winternius
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il debutto degli Ignited raggiunge la sufficienza
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Doro: una regina affezionata alle proprie sonorità
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Warkings è sinonimo di qualità
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dalla Finlandia il martellante Blackened Death dei Sepulchral Curse
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Una nuova sfilza di ospiti ed un altro buonissimo album: tornano i Buried Realm
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Damnation Angels: ritorno in gran stile!
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Chrysarmonia: pronti per il full length
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Elvenpath, non ci siamo proprio!
Valutazione Autore
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Princess: “Lovely Heaven Crazy Band” è un disco a fasi alterne
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla